Telefonaci

0586 895689 - 02 99781383

  • Orari 9.15 - 13.00 / 14.30 - 19.30 Sabato aperti Solo emergenze: 334 8611421
Informazioni Utili Santo Domingo

INFORMAZIONI UTILI  Santo DomingoInformazioni utili Santo Domingo

Il turismo proveniente da tutto il mondo, risorsa principale dell’isola, è ormai un’attività fortemente consolidata, il cui ritmo di sviluppo è esponenziale di anno in anno. Dal 1966 la Repubblica Dominicana è una democrazia presidenziale, dove ogni quattro anni si svolgono elezioni politiche.

Documenti, visti e vaccinazioni

E’ necessario il passaporto con validità uguale o superiore alla durata del soggiorno nel Paese. Prima di entrare nella Repubblica Dominicana è necessario compilare un apposito modulo, che deve essere presentato alle competenti autorità dell’ufficio immigrazione all’arrivo e alla partenza dal Paese. Per i passeggeri minorenni, qualora non viaggino con entrambi i genitori, è consigliato verificare con il consolato o l’ambasciata la documentazione necessaria per l’ingresso nel paese. Il costo del visto ammonta a 10 USD. Non sono richieste vaccinazioni è consigliabile comunque di premunirsi di creme solari protettive, disinfettanti intestinali e repellenti contro le zanzare. (Le farmacie locali sono ben fornite)

Valuta

La moneta locale è il pesos dominicano (RD$). È accettato anche il dollaro USA e l’euro può essere cambiato in loco. I pesos non vengono riconvertiti.

Tasse Aeroportuali

attualmente le tasse aeroportuali da pagare al momento della prenotazione ammontano a 110 euro per persona. Ricordiamo che le tasse aeroportuali possono essere introdotte, annullate e modificate in qualsiasi momento dalle Autorità locali preposte e devono essere corrisposte direttamente dal passeggero in loco.

Clima

Il clima è tropicale marittimo, con leggere variazioni climatiche stagionali. La temperatura media diurna va dai circa 25° di gennaio ai 30° di luglio nella città di Santo Domingo. Il periodo da giugno ad ottobre è la stagione delle piogge, ed è il periodo con il rischio di cicloni.

Fuso Orario

5 ore in meno quando in Italia vige l’ora solare, 6 ore quando in Italia è in vigore l’ora legale.

Lingua

La lingua ufficiale è lo Spagnolo, ma sono diffusi anche italiano e inglese.

Corrente Elettrica

110 volt. È suggerito munirsi di adattatori dall’Italia, le prese sono di tipo americano, a lamelle piatte.

Abbigliamento

E’ indicato un abbigliamento estivo, con indumenti molto comodi e leggeri, raccomandato il cappello per la protezione dal sole ma è fondamentale il pullover o una giacca per le serate più fresche (o per l’aria condizionata!).Abiti informali ovunque, tranne che in alcuni alberghi, ristoranti e locali (per i quali agli uomini è richiesto il pantalone lungo per la cena).

Shopping

Come souvenir troviamo T-shirts dipinte a mano, corallo, rum e birra. Nella capitale, c’è il Mercado Modelo, mercato coperto dove si possono fare acquisti. Tra i prodotti dell’artigianato locale gli oggetti in paglia sono quelli più diffusi ma anche ambra, ceramiche, oggetti in legno, pitture primitive, monili e il larimar che è la pietra nazionale. L’acquisto obbligatorio è rivolto ai quadri coloratissimi di Santo Dominco che ricordano la meravigliosa città.Altri souvenir, molto venduti, sono i sigari di produzione locale. Ricordiamo che le banche svolgono in genere orario continuato dalle 9 alle 16 dal lunedì al venerdì. I negozi aprono alle 8, chiudono per un paio d’ore a metà giornata, poi riaprono il pomeriggio fino alle 20 circa.

Fotografie

Non ci sono specifiche restrizioni per scattare foto o realizzare delle riprese video amatoriali.

Cucina

La vegetazione rigogliosa dell’isola offre frutta e verdura davvero gustose. Il piatto nazionale è la Bandera: riso bianco, fagioli rossi, ragù di carne, il tutto seguito da insalata e “frito verde”, banane fritte. Ovunque si può assaporare il Sancocho Prieto alle sette carni, una vera bontà che ha guadagnato il rispetto nazionale. Speciale è anche il Locrio Dominicano, versione creola della paella spagnola. Agli elementi unici del piatto di Valencia sono state fatti dei cambiamenti dovuti alla mancanza di alcuni ingredienti e alla presenza di altri della cucina locale, dando vita ad un piatto ricco di sapori e odori. Altri piatti tipici sono il Pescado con Coco, il pesce in salsa di latte di cocco, specialità di Samanà, il capretto di Azua o Montecristi, i gamberi di Puerto Plata. Tra i piatti tipici: SANCHOCO fagioli, diversi tipi di carne, vegetali e riso; CHICARRONES carne di maiale allo spiedo; AROZ CON LECHE riso, latte, cannella e zucchero; BANDERAS riso, fagioli, carne con contorno di insalata; PLATANO grandi banane tagliate a fettine e fritte. Da assaggiare il saporitissimo “queso”, formaggio servito con patate particolari. Noto in questi luoghi caraibici è il pesce e tale è la sua freschezza che si ha l’impressione che si sciolga in bocca, come burro.

Mance

Le mance non sono obbligatorie, ma sono molto stimate poiché integrano il salario del personale di servizio, generalmente piuttosto basso.

Telefono

Per chiamare l’Italia dalla Repubblica Dominicana è opportuno comporre i seguenti numeri: prefisso internazionale 011 + prefisso dell’Italia 39 + numero dell’abbonato (comprensivo di prefisso).I costi delle telefonate effettuate dagli hotel sono piuttosto elevati. I cellulari italiani tri-band funzionano sia in ricezione che in trasmissione.

Trasporti

Automobili in locazione (patente e carta di credito), Autobus con aria condizionata, Taxi in città e negli alberghi. Disponibile una capillare rete di moto-taxi.

Festività

I giorni festivi nella Repubblica Dominicana sono i seguenti:

 

Data

Nome

Nome in Spagnolo

Note

31/12 – 1/01

Capodanno

Año Nuevo

6/01

Epifania

Día de Reyes

Festa mobile

21/01

Nostra Signora di Altagrazia

Virgen de la Altagracia

26/01

Nascita di Juan Pablo Duarte

Día de Juan Pablo Duarte

Festa mobile

27/02

Festa dell’indipendenza

Independencia Nacional

Data mobile

Settimana Santa

Semana Santa

1/05

Festa del Lavoro

Día del Trabajo

Festa mobile

Data mobile

Corpus Domini

Jueves de Corpus

60 giorni dopo il giorno di Pasqua

16/08

Restaurazione

Día de la Restauración

24/09

Madonna della Mercede

Virgen de las Mercedes

6/11

Prima della costituzione dominicana

Día de la Constitución

Festa mobile

25/12

Natale

Día de Navidad

 

Importante:

le feste mobili sono commemorate il giorno stesso solo se cadono di sabato, domenica o lunedì. Se il giorno cade di martedì o mercoledì, il giorno festivo viene spostato al lunedì precedente; se cade di giovedì o venerdì, la festa si celebra il lunedì successivo.